12 agosto 2020 – h 21
LE GUERRE PERSIANE raccontate da Erodoto ed Eschilo

VELIA TEATRO – XXIII edizione

2500° anniversario delle battaglie delle Termopili e di Salamina

Regia e interpretazione di Christian Poggioni

Musica composta ed eseguita dal vivo da Irina Solinas

Tra il 499 e il 479 a.C., l’immenso impero persiano, esteso dall’India alle sponde orientali dell’Europa, tenta a più riprese, per espandersi verso occidente, di sottomettere le polis greche.

Tra le molteplici battaglie sostenute tra i due schieramenti, sono diventate leggendarie quelle combattute al passo delle Termopili e a Salamina esattamente 2.500 anni fa (480 a.C.): battaglie il cui esito, sbarrando ai persiani la conquista della Grecia, ha cambiato il corso della storia di tutta la civiltà occidentale.

Erodoto di Alicarnasso narra l’epopea delle Guerre Persiane nelle sue “Storie”, la prima opera storiografica della letteratura occidentale. I racconti delle battaglie sono carichi di pathos, permeati da un’atmosfera epica ma al contempo oggettivi e imparziali, come reportage fatti sul campo. Ma quello che più affascina della narrazione di Erodoto è il suo atteggiamento di apertura e sincero interesse nei confronti dei “barbari”, potenziali invasori del mondo greco ma a loro volta portatori di una cultura originale e complessa.

Prenotazione obbligatoria sul sito

www.go2.it

La rassegna si terrà nel rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalle disposizioni
di legge (Dpcm 17 maggio 2020). I posti saranno distanziate tra loro di almeno un metro e saranno messi a disposizione gel disinfettanti. Agli spettatori, cui è richiesto l’utilizzo obbligatorio di mascherine, anti COVID-19, verrà misurata
la temperatura all’ingresso tramite termoscanner e per accedere al teatro dovrà risultare inferiore ai 37,5 °C.

Informazioni

www.veliateatro.it – info@veliateatro.it – +39 334 3266442

Lascia un commento